Semrush : opinione (2019) sullo strumento SEO più versatile 🏆

Semrush

A partire da $ 99,95
8.3

Qualità del prodotto

9.5/10

Affidabilità

8.5/10

Prezzo

7.0/10

Les points forts

  • La stima del traffico per sito è molto precisa
  • Ricerca efficace di parole chiave
  • Molte caratteristiche ...

Les points faibles

  • Alcuni dei quali sono aneddotici
  • ... questo è tutto
Il rapporto è brutale: 1,4 miliardi di siti Web sono disponibili su Internet. In questa giungla selvaggia dove regna la selezione naturale, solo i siti più potenti, sapendo come adattarsi alle tendenze e ai pericoli di Google, dominano le pagine dei risultati … Questo è quello che potresti aver pensato prima di leggere questo articolo. In realtà, per essere in grado di “sfondare” e ottenere l’ambito “traffico organico”, alcuni strumenti ti permetteranno di tirare il perno del gioco: le grandi aziende hanno capito e investono sempre di più in SEO. Oggi vorrei introdurre SEMrush, uno strumento caro al mio cuore che uso quasi quotidianamente da più di un anno. Abbastanza loquace, presentazione della bestia.

SEMrush, in poche parole

Semrush è uno strumento SEO che fa molte cose. Ad esempio, puoi vedere in un clic il traffico organico stimato ricevuto da qualsiasi sito web.
Che interesse? Bene, è piuttosto semplice. La stima del traffico ti consentirà di “valutare” i tuoi concorrenti. Infatti, non appena ti butti (corpo e anima) nella creazione di un sito web, ti troverai in diretto confronto con siti che trattano lo stesso argomento. Così, sarete in grado di vedere il loro “potere” e il traffico che già raccolgono attraverso i principali motori di ricerca. Questo ti permetterà di capire che c’è una richiesta per il tuo “mercato”, che è il benvenuto. L’altra caratteristica molto interessante, e non meno importante, è la capacità di spiare le parole chiave dei concorrenti. Quelli su cui si concentrano ti permetteranno di indovinare la loro strategia di contenuto. Esempio per il sito visto sopra (principali media francesi).
Ecco cosa possiamo trarre da questa immagine:
  • Semrush ti mostra le parole chiave dei tuoi concorrenti
  • Indica anche la posizione su ciascuna delle parole chiave (il graal ovviamente è la posizione “1”. Il volume! Spesso la colonna preferita di persone che scoprono Semrush. Ecco la stima del numero di volte che la richiesta viene richiesta in Francia (o altrove, indica che le lingue multilingue sono ok)
  • La difficoltà “KD” o parola chiave indica quanto è difficile posizionarsi nei risultati di Google. 100 = impossibile, 0 = molto semplice.
  • L’URL associato che appare nelle pagine dei risultati
  • Il traffico stimato che questa richiesta porta al sito in questione
  • Altre colonne più piccole (più orientate al SEA)
Qui, l’esempio non è molto chiaro, ma entrare in qualsiasi sito nel tuo tema ti permetterà di rivelare le sue parole chiave e diventare ispirato a definire la tua strategia di contenuto. Perché perdere tempo da 0 quando i tuoi concorrenti hanno già fatto il lavoro per te? 🙂 Un’altra caratteristica (e non meno importante) se sei il tipo di fretta, Semrush per tutti i concorrenti del sito che hai precedentemente informato. Piuttosto comodo per elencare tutti i siti che devi “affrontare” (e anche per sifonare tutte le loro parole chiave!). Una volta trovati i tuoi principali concorrenti, puoi utilizzare altri due strumenti di “possibilità” nel cuore di Semrush:
  • Lo strumento Opportunità di parole chiave
  • Lo strumento di possibilità per collegamenti a ritroso

Lo strumento Opportunità di parole chiave

Ad esempio, per il nostro amico Numerama.com, possiamo inserire i suoi principali concorrenti ed estrarre le parole chiave mancanti dal nostro amico Numerama. Questo ti permette di trovare idee di contenuto senza molto sforzo e molto rapidamente.
Un sito web è principalmente due elementi. Contenuto e collegamenti! Una volta ottenuti entrambi, otterrai traffico organico dai motori di ricerca. Questo è buono, Semrush ti permetterà anche di trovare le migliori idee a ritroso dei tuoi concorrenti e ti darà un’idea dei “punti” che puoi mettere da parte per ottenere un link.
Anche se questa caratteristica rimane pratica, rimane a mio avviso al di sotto di quella di Ahrefs che offre anche la possibilità di tracciare i backlink della concorrenza, pur essendo più preciso. Uso Semrush principalmente per la ricerca di parole chiave e la ricerca di concorrenti, nonché per gli audit semantici. Può essere utilizzato in complementi di altri strumenti.

Last Updated on